La psicologia

“Ricordare il passato serve per il futuro, così non ripeterai gli stessi errori: ne inventerai di nuovi” Groucho Marx


 La Psicologia è la scienza che studia il comportamento umano ( la parola Psicologia è composta dalle radici greche psiche = anima, e logia = discorso, indagine cioè discorso sull’anima) cercando di comprendere come esso si manifesti nelle dimensioni affettiva, cognitiva, relazionale e sociale, siano esse esse individuali o di gruppo. Gli argomenti approfonditi dalla psicologia sono, ad esempio la memoria, l’intelligenza, l’apprendimento, l’aggressività, le emozioni, l’affettività, la personalità e la sfera dell’inconscio.

Lo Psicologo: Per definirsi Psicologo occorre la Laurea, il tirocinio e il superamento dell’Esame di Stato. E’ inoltre obbligatoria, per poter esercitare la professione, l’iscrizione all’Ordine degli Psicologi, che ha il compito di garantire il corretto comportamento tecnico e deontologico degli iscritti; Compito dell’Ordine degli Psicologi è quindi garantire la qualità del lavoro del professionista, difendendo gli interessi di coloro che si rivolgono allo Psicologo. Lo Psicologo è  quindi il professionista iscritto all’Albo, che ha effettuato il percorso formativo le cui competenze sono definite dall’articolo 1 della legge 56/89. La professione di Psicologo comprende l’uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione – riabilitazione e di sostegno in abito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità.  [La Professione di Psicologo – Fonte: Ordine Psicologi Emila Romagna]

Lo Psicologo cosa fa: opera nell’ambito della salute, accoglie il disagio psicologico ed esistenziale e di svolge una funzione di Counseling nell’ambito delle problematiche individuali, sociale e familiari, anche in relazione alle implicazioni psicoaffettive, relative al rapporto genitori-figli ed ai diversi ruoli e cicli che i soggetti si trovano ad attraversare nel lungo e difficile scenario della vita. Nella sua funzione di Counselor questa figura è in grado di potenziare le capacità di ascolto e di comunicazione, di sviluppare maggiori competenze nei soggetti con i quali entra in una relazione di aiuto e/o di sostegno. Lo Psicologo è preposto anche alla gestione del disfunzionamento psicosociale, così come all’impasse emotivo e interpersonale con l’intento di sviluppare nell’altro una maggiore consapevolezza di sè, delle proprie relazioni,  della propria esistenza e una migliore qualità della propria vita. Si rivolge allo Psicologo chi sente la necessità di una consulenza specialistica; la persona che vuole migliorare la propria qualità di vita, i genitori che desiderano migliori relazioni con i propri figli, la famiglia che intende adottare un bambino, le scuole per migliorare il rapporto con gli allievi, le aziende industriali, sanitarie ed ospedaliere che devono affrontare problematiche relazionali ed organizzative, gli sportivi per la preparazione psicofisica. [Attività professionali dello Psicologo – Fonte: Ordine Psicologi Emilia Romagna]


 “Ci sono difetti che, sfruttati bene, brillano più della stessa virtù” François De La Rochefoucauld